Dettagli

Vi presento FairWind.

FairWind è un ambiente operativo integrato, basato su tecnologie open, che estende il concetto di applicazione, tipico dei dispositivi mobili di larga diffusione, a piccole navi, imbarcazioni e natanti da diporto.

FairWind fonde l’Internet of Things con gli strumenti elettronici comuni alla nautica da diporto. 

Le imbarcazioni dotate di questo strumento diventano sistemi intelligenti e integrabili (smart-yachting), oltre che un valido supporto per la ricerca scientifica in mare.

 

  • FairWind è il miglior membro dell'equipaggio per ogni tipo di imbarcazione: dalle derive ed i gommoni fino alle imbarcazioni a vela e ai motoscafi di lusso poichè è una interfaccia che offre utili servizi e funzionalità. FairWind può funzionare come plotter cartografico, registratore di dati, strumenti di navigazione principali o ripetitori di questi ultimi, pannello di controllo di interruttori, allarme ancora intelligente, tracciatore di flotte, analizzatore e predittore di performance, addetto alla sicurezza, strumento tattico per i regatanti, elenco di porti, baie protette ed ancoraggi per i croceristi... e tante altre cose che ancora non sono state pensate!
     
  • FairWind è social perchè gli armatori possono condividere dati e notizie con i propri amici unendosi in flotte, inoltre possono condividere aggiornamenti circa la posizione e le condizioni meteo marine rilevate sui principali social network.
     
  • FairWind è basato su tecnologie open così ogni azienda coinvolta nel mondo dello yachting può contribuire al suo sviluppo. Gli utenti possono suggerire nuove applicazioni, gli utenti avanzati possono condividere i propri contributi,i cantieri possono realizzare versioni personalizzate del sistema in modo da assecondare le necessità degli armatori.
     
  • FairWind è open hardware perchè funziona grazie alla diffusione mondiale di computer su schede a basso costo che supportano il sistema operativo Android come, ma non limitati a, Udoo Quad (http://www.udoo.org) e Radxa Rock (http://www.radxa.com). L'applicazione FairWind può essere eseguita su un qualsiasi tablet Android interfacciato al microcontrollore tramite porta seriale USB, BlueTooth o WiFi. In più, l'infrastruttura software di FairWind è progettata per usare la famiglia di microcontroller Arduino (http://www.arduino.cc) per i sensori e gli attuatori così come il microcontrollore tutto incluso Fishino (http://www.fishino.it).
     
  • FairWind è espandibile con l'unica limitazione data dall'immaginazione, dalla creatività e... dal costo dell'hardware. Qualsiasi tipo di strumento di navigazione o sensore può essere può essere connesso a FairWind e i dati acquisiti, elaborati e condivisi.
     
  • FairWind è semplice da usare grazie all'interfaccia denominata FairWind. FairWind è l'interfaccia utente standard, basata su tecnologie mobili che permette all'utente di controllare virtualmente qualsiasi imbarcazione a vela o a motore.
     
  • FairWind è amico della scienza poichè ciascuna imbarcazione diventa una unità per la ricerca aiutando gli scienziati a salvaguardare la vita acquatica acquisendo dati dettagliati sulle condizioni meteo marine. L'utente può scegliere quanto e come condividere i propri dati in maniera più o meno anonima ed avere in cambio servizi di alta qualità prodotti proprio grazie ad essi.
     
  • FairWind è amichevole con gli sviluppatori poichè FairWind è basato su Android. Il FairWind Software Development Kit rende estremamente semplice la progettazione, lo sviluppo, il testing e la correzione delle applicazioni usando gli strumenti comunemente adoperati per la creazione di app Android. Per contribuire allo sviluppo di FairWind non è necessario essere un armatore!
     
  • FairWind è innovativo perchè… si, noi abbiamo le Boat App! FairWind può essere completamente personalizzato creando boat app (BApp) ad hoc. Le BApp possono avere accesso a tutti i dati dell'imbarcazione, calcolare e condividere nuovi parametri. Gli utenti possono scaricare ed installare le BApp dal Google Play store. Per usare le BApp è necessario che l'applicazione FairWind sia in funzione sul dispositivo.
     
  • FairWind ha accesso ubiquitario. Con qualsiasi dispositivo abilitato alla navigazione web, da un semplice smartwatch Pebble al più avanzato degli smartphone passando per un lettore di e-book, tutti a bordo possono interagire con i servizi e l'interfaccia web offerta da FairWind, ovviamente ognuno rispettando il proprio ruolo! (Giusto o sbagliato il Comandante è sempre il Comandante!)
     
  • Infine, FairWind è un progetto universitario nato presso l'High Performance Scientific Computing Smart Laboratory (http://hpsc.uniparthenope.it) del Dipartimento di Scienze e Tecnologie (DiST, http://dist.uniparthenope.it) presso Università di Napoli Parthenope (UniParthenope, http://www.uniparthenope.ut) unendo le forze dei progetti di didattica innovativa “Sebeto – Creatività degli studenti” (http://students.uniparthenope.it) e “Hack Arts Lab at UniParthenope” e il “Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina e Atmosferica” (CCMMMA,http://meteo.uniparthenope.it) gestito dal DiST. Nuovi partner motivati sono i benvenuti!

Il comandante di FairWind e l'inventore delle BApp,
Raffaele Montella, PhD